• +39 0805531049 WHATSAPP +39 3313436369
  • TUTTI I GIORNI DALLE 9 ALLE 18

SEMPRE ABBRONZATI

by Andrea Totire il March 19, 2020

Terminate le vacanze, la voglia di mantenere l'abbronzatura conquistata faticosamente è tanta. In circa nentotto giorni, infatti, si completa il naturale ricambio cellulare della cute e il colorito tende a sbiadire. Può suvvedere che la pelle presenti chiazze e che appaia più secca e disidratata dl solito. Per far sì che l'abbronzatura non diventi solo un ricordo è bene usare prodotti specifici e alimentarsi in modo sano.

PER CONSERVARE PIU' A LUNGO LA TINTARELLA

Utilizzate detergenti "ultradolci", né aggressivi né schiumogeni, adatti per le pelli abbronzate: quelli troppo aggressivi, doccia dopo doccia la seccano e smorzano il colore. Se sul viso o sul corpo cominciano ad apparire chiazze qua e là è necessario eseguire uno scrub, servirà ad eliminare le cellule morte e la pelle tornerà luminosa. L'esfoliante da utilizzare deve essere delicato e ad azione emolliente. Dopo la doccia spalmate una dose abbondante di idratante, meglio ancora l'abituale doposole, ad azione lenitiva e rinfrescante.

MANGIARE IN MODO SANO

Mangiate frutta e verdura di colore giallo, arancione e verde scuro perché contengono betacarotene, sostanza che stimola la formazione della melanina. Va limitato invece il consumo di cibi ricchi di vitamina C perché questa vitamina blocca la formazione della melanina. Anche gli integratori sono utili per prolungare la tintarella. Si tratta di preparati, da assumere per via orale che puntano a fissare il colore e a rinforzare le naturali difese delle cellule cutanee. Possono essere a base di betacarotene, vitamina A ed E, zinco e selenio, un metallo che contrasta le azioni negative svolte dai radicali liberi, responsabili dell'invecchiamento. In farmacia si trova una vasta gamma di integratori tra cui scegliere. Oltre ai cibi non dimenticate di bere almeno 1 litro e mezzo di acqua per mantenere la pelle bene idratata.

GLI AUTOABBRONZANTI

Se infine il colorito dorato è solo un ricordo, ricorrete agli autoabbronzanti che rispetto al passato, regalano un'abbronzatura naturale e uniforme, senza macchiare o ingiallire la pelle. Vanno massaggiati dolcemente ma come tutti i cosmetici possono scatenare reazioni di tipo allergico. Prima di stenderlo su tutto il corpo, applicate il prodotto in piccole quantità su un avambraccio. Se dopo 48 ore non ha provocato irritazioni, può essere applicato su altre zone del corpo.

 

Torna su